MASTER 2020: LA CURA INTEGRATA DEL MALATO REUMATICO: DALLE TERAPIE MENTE-CORPO AI FARMACI BIOLOGICI

MuRR (Associazione Multidisciplinare di Riabilitazione Reumatologica) è lieta di riproporre per il 2020 il MASTER DI RIABILITAZIONE REUMATOLOGICA

Scarica Programma Orario Master 2020 – Info e Domanda di ammissione

Nella splendida cornice della nuova sede di Villa Donatello a Firenze-Castello avrà luogo il Master post-laurea “La cura integrata del malato reumatico: dalle terapie mente-corpo ai farmaci biologici”, organizzato dalla dott.ssa Susanna Maddali Bongi insieme ad AMuRR (Associazione Multidisciplinare di Riabilitazione Reumatologica Onlus).
Il master è rivolto a medici, in particolare reumatologi e fisiatri, fisioterapisti e psicologi e si svolgerà da ottobre a maggio 2020.

Il master offre ai partecipanti la possibilità di individuare percorsi di cura personalizzati e condivisi con la persona affetta da malattia reumatica, rendendola cosi pienamente consapevole, informata e attiva nella realizzazione del proprio benessere.

Le malattie reumatiche sono malattie croniche evolutive che causano alterazioni a livello dell’apparato locomotore e di molti organi ed apparati corporei. Ne derivano dolore cronico, sintomi multiformi e disagio psichico e sociale con conseguente riduzione della qualità di vita ed invalidità. Nella cura integrata al malato reumatico le terapie mente-corpo hanno un’importanza primaria per la rilevante influenza che la mente ha sul corpo e sulla malattia.

Tali metodiche utilizzano tecniche di concentrazione e movimento, atte ad aumentare la capacità di focalizzare la relazione che s’instaura tra centri nervosi, attività mentale, corpo e comportamento motorio. Ne consegue la possibilità d’intervenire positivamente sulla modulazione dei meccanismi centrali del processo del dolore e della percezione corporea nonché sulle loro relazioni con gli altri sintomi somatici e con i disturbi dell’emotività e del comportamento.

Le terapie mente-corpo riescono, quindi, ad indirizzarsi alla cura della salute globale del paziente affetto da malattia cronica, personalizzando ogni intervento secondo le esigenze del malato, rilevate direttamente attraverso la sua percezione. Pertanto un altro punto di forza di tali metodiche consiste nel ruolo attivo che riveste il paziente all’interno del percorso di trattamento scelto.

Dati della letteratura dimostrano in modo crescente che le terapie mente-corpo sono efficaci e utili nella cura del malato reumatico, soprattutto sulla funzione, sul dolore, e sulle reazioni ad esso legate, e sul disagio; inoltre non hanno effetti collaterali. A tutt’oggi le terapie mente-corpo sono scarsamente conosciute dal personale sanitario e non fanno parte dei programmi di formazione universitaria. È invece estremamente necessario che fisioterapisti, medici, infermieri e psicologi si specializzino nelle metodiche validate più consone alla loro professione, in modo tale che ogni paziente possa essere indirizzato a personale competente.
AMuRR raggruppa tra i suoi componenti tutte le competenze riguardanti le terapie mente-corpo accreditate scientificamente, dal metodo di Jean Paul Rességuier, al metodo Feldenkrais-core integration, dallo Yoga terapeutico al Tai Chi, Qi Gong terapeutici e medicina tradizionale cinese, dalla Mindfulness Based Stress Reduction al Pilates terapeutico. Su tali discipline AMuRR ha condotto molte ricerche sui malati reumatici pubblicate su riviste internazionali che hanno contribuito a farle già accedere tra le terapie raccomandate in molte nazioni.

Per tali motivi proponiamo questo Master 2020 che ha lo scopo di dare le conoscenze teoriche e pratiche utili a fisioterapisti, medici, infermieri e psicologi nell’acquisire strumenti utilizzabili in un valido approccio di cura globale e personalizzata del malato reumatico.